Home » Abbiamo partecipato a

Abbiamo partecipato a

Di seguito la lista degli incontri istituzionali o pubblici e degli eventi ai quali abbiamo partecipato.

  • Il 28 marzo 2017 riunione operativa con ActionAid e Cittadinanzattiva. Punto della situazione rispetto alle azioni di advocacy e al dialogo con le istituzioni. Insisteremo nel chiedere sforzi nella direzione di una maggiore trasparenza, sollecitando Protezione Civile, ufficio del Commmissario Straordinario per la Ricostruzione, Regioni coinvolte.
  • Il 13 marzo 2017 abbiamo incontrato i responsabili di ANCI Marche. L’obiettivo condiviso è provare a costruire delle sinergie per il monitoraggio della Ricostruzione nella regione.
  • Il 4 marzo 2017, a San Benedetto del Tronto, l’Associazione I Care ha organizzato, in occasione dell’Open Data Day, un evento chiamato proprio “Ricostruzione Trasparente – (In)formare per un futuro più sicuro” a cui abbiamo partecipato chiedendo alle comunità ed associazioni presenti di collaborare alla progettazione di Ricostruzione Trasparente. I Care attraverso il suo presidente Marco Bruni ha deciso di aderire al nostro progetto come partner.
  • L’1 marzo 2017 a Roma, Gianluca De Martino di onData, ha incontrato , assieme a Beatrice Costa di Action Aid e Isabella Mori di Cittadinanza Attiva, Francesca Maffini (Responsabile Ufficio Stampa Capo Dipartimento), Paolo Molinari (Direttore Ufficio Relazioni Istituzionali) e Rita Sicoli (Dirigente Servizio Comunicazione e relazioni con il pubblico) del Dipartimento di Protezione Civile (DpC) per sollecitare il DpC alla pubblicazione dei dati disponibili sulla gestione dell’emergenza.
  • Il 21 febbraio 2017 a Macerata in un nuovo evento organizzato dall’università “Dalla gestione dei grandi rischi alla preservazione del patrimonio artistico-culturale dei territori: guardando alla Cina e oltre” c’è stata una nuova bellissima occasione di discutere, a crowdfunding concluso, della progettazione partecipata di Ricostruzione Trasparente, iniziando a coinvolgere la comunità locale.
  • Il 10 febbraio 2017 a Civitanova Marche, Pierluigi Feliciati, docente dell’Università di Macerata e partner di Ricostruzione Trasparente ha presentato il progetto al convegno di ANAI (Associazione Nazionale Archivisti Italiani) Marche, che attraverso la preziosa collaborazione della sua presidente Allegra Paci ha aderito alla nostra iniziativa come partner.
  • Il 9 febbraio 2017, a Castel Maggiore, nell’ambito di un evento organizzato dall’amministrazione comunale e intitolato “Mafie sotto casa”, con la partecipazione dell’associazione che sostiene l’iniziativa, abbiamo scoperto che molti dei dati utilizzati per il loro progetto vengono dal nostro ConfiscatiBene e raccontato come partendo dall’esperienza di ConfiscatiBene abbiamo deciso di realizzare Ricostruzione Trasparente.
  • Il 26 gennaio 2017, a Macerata, abbiamo raccontato della nostra idea ad un evento organizzato dall’Università di Macerata (UNIMC) intitolato “Recuperare il valore del territorio dopo il terremoto”. E’ stata una giornata importante per le collaborazioni e le sinergie con l’UNIMC che ne sono derivate.
  • Il 13 gennaio abbiamo presentato il progetto e la campagna di crowdfunding a Castel Maggiore.